zedla zone


ALTERNATIVA
aprile 23, 2007, 8:48 pm
Filed under: Uncategorized

Farei la contadina. Ho aiutato sui campi quand’ero piccola e so che è faticoso, ma è meglio essere stanchi fisicamente o mentalmente? Forse preferirei alzarmi col gallo e andare a letto con le galline, avere le mani screpolate e rovinate, la pelle dura e scura e le braccia forti. Aspetto le feste per andare in montagna, o in collina o al lago, sostanzialmente per stare all’aria aperta, ma la cosa più sconcertante è che abito in un paradiso terrestre. Mi dico che tutto questo non ha molto senso e capisco chi, come su Due di Due di Andrea De Carlo, ha mollato tutto e si è rifugiato in una casa di campagna a lavorare la terra e allevare animali. Era quello che facevano i nostri nonni, poi abbiamo iniziato a studiare per crearci nuove possibilità. Tant’è che prendo meno di una persona che è arrivata a fare la terza media e alla sera la mia pelle è verde e gli occhi sono stanchi. C’è un inghippo da qualche parte. Stiamo girando tutti dalla parte sbagliata. Un principino aveva detto che l’essenziale è invisibile agli occhi.

g8_i323_s3.jpg

Annunci

2 commenti so far
Lascia un commento

Zedla, ti ho ritrovata!!! Sono la bloggerin vagabonda che legge Zadie smith e che cambia nick e blog ad ogni due per tre, in tutto questo andare e andare mi ero sinceramente persa il tuo indirizzo blog, ma oggi, ti ho ritrovata. Mi sembra un buon segno, insomma è il primo di un mese.. boh, cazzate apparte, nonostante non c’entri esattamente col tuo post, vorrei consigliartri di ascoltare una canzopne di Gaber, che non è “evviva la campagna/io sto in città” ma “quello che perde i pazzi”, mi sembri che si intitoli proprio così. Quanto alla pelle verde.. conosco il problema.. sicuramente dei ritmi meno stressanti e la pratica dell’ozium latino, in mezzo al verde usw, aiuterebbe, vagliale a spiegare il famoso “lavorare meno -lavorare tutti” a chi dovrebbe organizzarci.. comunque a presto, ora che ti ho ritrovata, ti inserisco tra i preferiti, così magari non ti perdo di nuovo!

Commento di Crù-Leelou

bel post laura sai che guarda il caso! oggi ho passato all incirca 7-8 ore sui campi tra tagliare e “largar”(perche si secchi piu in fretta) il fieno. e pensavo proprio a questo alle origini dei lavori una volta c’erano i contadini e in tutto si faceva tutto il contadino si costruiva la stalla con pali e frasche faceva ocssia il muraro elettricisti e apparecchiature electroniche non esistevano perche nn esisteva la corrente! quali pc! internet chat community .. insomma ho avuto un trip come il tuo figo! ciao baszi

Commento di radiostalla




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: