zedla zone


L’ARTE DEL SOGNO
gennaio 27, 2007, 1:48 pm
Filed under: Uncategorized

foto19.jpg

Ho visto L’arte del sogno. Definirlo onirico (come io stesso ho fatto) mi pare strano: forse perchè è tautologico e riduttivo. A questo punto preferisco dire che questo film E’ un SOGNO. A fine proiezione c’era qualcosa che non mi tornava, forse dopo aver visto “Se mi lasci ti cancello” mi aspettavo una trama più intricata, una storia più attorcigliata. Invece niente. Il film ha una scenografia eccezionale, è divertente, spassosissimo il salto continuo fra sogno e realtà e il loro mescolamente, però… la storia dov’è? Poi ci ho pensato ancora un pochino e mi sono data una risposta, anzi mi sono fatta un’altra domanda: è se tutto il film fosse un sogno? Un sogno come quello che ho fatto io questa notte, un sogno agitato, assurdo, un sogno normale come tutti gli altri e come viene descritto dal protagonista all’inizio del film, quando prepara la ricetta sul pentolone, un sogno che ricordo perchè è strano e perchè mi ha smosso a livello emotivo. Allora non dovrei nemmeno chiedermi dov’è la storia perchè nella maggiorparte dei casi i sogni non hanno una storia, ne hanno moltissime, tante scenette apparentemente slegate. Questo è il film.

Noi siamo della materia di cui sono fatti i sogni, e le nostre piccole vite sono circondate da un grande sonno.
William Shakespeare “La Tempesta”

Advertisements

Lascia un commento so far
Lascia un commento



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: